Trail News

Trail Autogestito 3 Santi+1 la cronaca

E’ stata una domenica mattina iniziata come tante altre, con la sveglia all’ alba,il cielo ancora buio e nuvoloso e qualche goccia di pioggia.
Nessun segnale granchè positivo per un Trail Autogestito con previsione di durata di circa 9 – 10 ore.
Alle 6:30 ci si ritrova al “32” per un caffettino e un rapido briefing e ci troviamo in un locale affollato da sabato sera: le battute di caccia come le uscite Trail partono alla stessa ora !
Per un attimo più che runner ci siamo sentiti delle “prede” in mezzo a tutti quegli appassionati dell’ attività venatoria.valdibertone
Da buon TA che si rispetti il ritmo è stato a passo scopa con qualche allungo sui falsipiani e sulle discese corribili,ma mantenendo sempre compatto il gruppetto che si è accompagnato con dialoghi e battute scherzose per tutta la durata del percorso.
Lo spirito ormai collaudato di queste uscite in compagnia è di aggregazione,di sport e di
amore per la natura e per lo sforzo fisico contornato dove e quando possibile da momenti goliardici e di degustazione enogastronomica.
Le due ciliegine sulla torta sono state l’ accoglienza ricevuta nel primo tratto di percorso in un roccolo da parte di un gruppo di cacciatori che ci ha invitato per un caffè e quattro chiacchiere in compagnia e verso la fine al mitico ristoro del Santuario di Conche dove abbiamo dato fondo ad affettati e formaggi del locale con la solita immancabile birretta e  uno spiedo inaspettato saltato fuori da uno dei nostri zaini !!!Eremo di San Giorgio a Caino
Il percorso è stato decisamente piacevole per la varietà dei paesaggi e della flora.
Anche le difficoltà da affrontare sono state varie: dai lunghi falsipiani della Val di Bertone alle ripide salite; come quella del passo del cavallo.
E naturalmente le discese tecniche immancabili sui nostri monti…
Una giornata ricca di emozioni,un bell’ allenamento in compagnia e bella gente con cui condividere la nostra passione.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*