Trail News

Test materiali: Torcia Frontale GD22 Cree Q5 con Zoom

Descrizione generale:

torcia-gd22

torcia-gd22

La GD22 è una pila frontale con pacco batterie posizionato sulla nuca e ha una potenza dichiarata di 300Lm. Si tratta di un prodotto estremamente economico (10-15 €) e reperibile da svariati rivenditori in internet.
E’ un tentativo di clonazione della Led Lenser H7 e per questo motivo presenta un aspetto molto simile all’originale e anche le funzioni sono similari a partire dallo zoom ottico che permette di avere un fascio di luce di notevole intensità ma di raggio ridotto per poter illuminare oggetti e percorsi a grande distanza.
La GD22 ha solo due modalità di funzionamento: accesa o lampeggiante mentre l’intensità della luce è regolata da un trimmer annastanza comodo posizionato sul pacco batterie.

Impressioni Generali:

torcia-gd22_A livello costruttivo si nota subito l’ economicità dei materiali che non sono sicuramente raffinati come la sua controparte marchiata, in effetti si notano subito sfilacci di tessuto che escono dalla fascia elastica e il meccanismo che regola l’inclinazione verticale della lampada appare decisamente impreciso nel bloccaggio.
Nonostante questo posso dire già da ora che il rapporto prezzo qualità è sicuramente favorevole a questa torcia frontale se paragonata ai suoi concorrenti più costosi anche se per l’ utilizzo in condizioni estreme non mi sentirei sicuramente di consigliarla.

Test:
Dopo aver effettuato un paio di uscite notturne di cui una di circa 1 ora in montagna vicino a casa e la seconda un pò più impegnativa di 5 ore (solo le ultime due passate al buio con la frontale) mi sono fatto subito un impressione precisa su questa lampada che ha effettivamente un ottima illuminazione notturna e grazie allo zoom è in grado di offrire una visione a grande distanza.
Purtroppo però la qualità costruttiva la rende molto imprecisa nell’ illuminazione in particolare nella corsa in discesa dove il meccanismo di bloccaggio che regola l’inclinazione della lampada sul piano verticale si lascia andare e crea un effetto “strobo” che rende difficoltosa la concentrazione sul percorso nonostante questo risulti ben illuminato!

Conclusioni:

toricagd22Come già anticipato nei punti precedenti la GD22 risulta essere un prodotto molto conveniente (se non forse il più conveniente) nella fascia di prezzo in cui si colloca e il rapporto prezzo prestazioni ne giustifica ampiamente il modesto prezzo d’acquisto. Nonostante questo non è a mio parere un prodotto idoneo per il Trail Running notturno se non per allenamenti di breve durata e in condizioni di tempo stabili.
Consilgliata per escursioni notturne sempre in condizioni di tempo stabile e su percorsi conosciuti e di facile accesso.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*