Trail News

Nel regno di “Cammina di corsa”

Vi ricordate le scarpette rosse di Doroty che al battito di tacco la portavano nel Regno di Oz? Questa cosa succede proprio anche a noi ogni mercoledì.
Al battito di tacco sull’asfalto alle ore 18.30 dal punto acqua di Castegnato (Kansas) il nostro tornado chiamato entusiasmo solleva la nostra voglia di vivere in salute e ci catapulta nel favoloso Regno di Cammina di Corsa le nostre scarpette però non sono rosso fuoco ma tendenzialmente giallo fluo.

Tutto è iniziato a febbraio 2015 non pensando che avrebbe avuto fin da subito così tanti consensi , ormai siamo più di cento iscritti ed ogni mercoledì siamo di media una 40ina di persone pronte ad ogni condizione climatica per affrontare diversi percorsi in base alle proprie capacità : camminata lenta o veloce e corsa lenta o veloce. (Non chiamatela corsa lenta che qualcuno di potrebbe arrabbiare).
cammina di corsa CastegnatoQuando arriva sera, di un mercoledì (da leoni) che spezza la settimana, sapere che incontri il “tuo” gruppo (di amici ormai) crea un alone di entusiasmo a quella che poteva essere una settimana lavorativa iniziata male, sai che mentre farai quella tua solita corsetta salutare potrai raccontare a qualcuno di loro i tuoi nuovi obbiettivi, il risultato della tua ultima corsa, le tue speranze e soprattutto condividere con tutti loro i meravigliosi acciacchi del podista che ci colpiscono ogni giorno e sentirsi in quell’istante ancora un po’ Highlander.
cammina di corsa CastegnatoPotrai incontrare l’uomo di latta quel runner che nonostante la difficoltà a correre per qualsiasi motivo macina chilometri su chilometri, lo spaventapasseri che corre senza testa ma solo per passione e con estremo sentimento, incontrerai il leone codardo che è il classico runner che ha paura di non raggiungere i proprio obiettivi ma alla fine non sbaglia neanche un colpo. Nel regno di Oz … ops volevo dire nel Regno di cammina di Corsa arriverai alla città di smeraldo … al traguardo con tanti sorridi e una bevanda calda pronti per organizzare i prossimi incontri e ritrovarci il mercoledì successivo.
il-mago-di-Oz

Sapere di trovarsi, anche solo una volta a settimana svolgendo un’attività che fa bene al corpo ed anche al cuore non può che migliorare le nostre vite. In fin dei conti Doroty secondo voi si è trovata bene nel suo racconto?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*