Trail News

Massimo Porta

Alla scoperta di Massimo Porta, istruttore e allenatore di Skyrunning

massimo-porta

A 13 anni sono arrivato 3’alle finali campestre a Bologna poi ho smesso perché ero l’unico della mia età che correva e poi secondo me anche perché era faticoso :-).  Andai a giocare a baseball e a 17 anni entrai a fare parte dei cadetti in serie, cioè la serie B , nel frattempo ho iniziato ad uscire con il CAI e arrampicare. In inverno invece mi dilettavo con l’alpinismo invernale e capii che la mia vita era la montagna. Mollai  allora il baseball, per innamorarmi dello snowboard! Iniziai fino a fare qualche gara, snowboard cross e snowboard alpinismo e alla fine ho fatto più di una trentina di vette (Palla Bianca, Monte Bianco, Marmolada, Monte Rosa ,Tribulaun , Similaun Oztaler, Teseo Grounded, Gran Paradiso, Texel group, Untental Fino a che una mattina di 17 anni fa incominciai a correre in montagna…  Ad ora devo dire che ho fatto tutte le skyrace delle Alpi. Non ho mai vinto una singola gara!!!! ho però sempre vinto con me stesso. 

Sono diventato istruttore e allenatore di Skyrunning internazionale e oggi metto a disposizione di altri tutto il mio sapere e la voglia di correre.