Trail News

Il gadget nelle manifestazioni podistiche

Gadget pantaloncini coscia  Più comunemente noto come “pacco gara” il gadget è un oggetto che viene consegnato agli iscritti ad una manifestazione sportiva (nel nostro caso podistica) e che può assumere diversi aspetti e significati a seconda della manifestazione e dell’ oggetto stesso.
Si può dire che nelle manifestazioni di running e trail running in particolare quelle organizzate da gruppi sportivi affiliati ad enti di promozione sportiva il gadget è divenuto un abitudine consolidata e considerato da molti una componente immancabile nell’iscrizione ad una gara.Addirittura può diventare un incentivo o un deterrente a seconda se l’ oggetto in questione risulta essere più o meno appetibile da parte dell’atleta che intende iscriversi.
I gadget possono essere articoli di abbigliamento o accessori specifici per il podista come calze,magliette,portaoggetti fino ad arrivare in alcuni casi addirittura a delle scarpe o giacche sportive.Gadget Maglia maniche lunghe
Tra i molteplici accessori si possono trovare fasce scaldacollo,berrette,cappellini,zainetti e chi più ne ha più ne metta.
Ci sono poi i gadget di tipo alimentare che troviamo spesso e volentieri nelle manifestazioni podistiche non competitive (la cosidetta “borsina”) che fanno gola a molti runner amatori e non (a chi non è capitato di pensare:domenica vado a fare quella corsa così bella e poi ti danno anche un sacco di roba da mangiare).
Nel trail running e nelle gare più lunghe in genere c’è un ulteriore usanza diffusa che è quella di riservare oltre al pacco gara anche un premio detto “Finisher” che potrà riscuotere esclusivamente l’atleta che è stato in grado di portare a termine la manifestazione entro il tempo massimo ammissibile dal regolamento.
Questo oggetto di solito non è quasi mai alimentare e molte volte neppure tecnico ma un semplice ricordo come una medaglia un soprammobile o un oggetto artigianale che riporta il nome della manifestazione da conservare come un vero e proprio trofeo per il “semplice” fatto di aver portato a termine una prova fisicamente estenuante.

Gadget Maglia

In determinate situazioni e ambienti del podismo il gadget sta perdendo di appetibilità in particolar modo i runner più attivi partecipano ad un numero elevato di manifestazioni diverse e si trovano spesso a ricevere un numero imprecisato di gadget molto simili per non dire uguali (tranne che nelle scritte che vi troviamo stampate) e per questo si stufano e cominciano a pensare che forse sarebbe stato meglio risparmiare 5 euro sul costo dell’ iscrizione piuttosto che portare a casa l’ennesima maglietta o l’ ennesimo paio di calze di cui il loro armadio ormai straborda !
A tal proposito c’è da dire che molte volte i gadget vengono usati come scusa per giustificare dei costi d’iscrizione decisamente fuori mercato,e anche per questo sono sempre di più a chiedere ai comitati organizzatori di lasciare libera scelta all’atleta se volerli o meno a fronte di una riduzione del costo d’iscrizione.
Da un punto di vista organizzativo diventa molto difficile gestire un opzione di questo tipo in quanto il materiale personalizzato va ordinato in anticipo per avere la certezza di poterlo consegnare a tutti gli atleti e se molti non lo volessero resterebbe a carico dell’organizzazione.
A tal proposito voi cosa ne pensate ? Gadget si ? Gadget no ? Alternative e proposte possibili ?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*