Trail News

Escursione: Dal passo Maniva alle cascate Dasdana

Dal Passo Maniva alle cascate “Dasdana” sentiero azzurro

Dal passo Maniva (mt. 1669) si scende lungo la strada per Bagolino: raggiunto il primo tornante, si prende a sx la strada sterrata che si inoltra pianeggiante nel bosco. Al bivio si prende a sx fino a raggiungere una cascina che si lascia poi sulla sx (loc. Federes): ci si inoltra nel bosco, e da dx si incrocia un sentiero, da seguire verso sx. Proseguendo, si giunge alla strada sterrata da”Barat”, la si segue in discesa a dx, camminando per un lungo tratto tra abeti e larici, arrivando in prossimità della partenza dello skilift degli “Zocchi”. Proseguendo ancora si imbocca a sx una stradina che superando prati da pascolo, giunge alla malga “Campel” (mt. 1386). Dopo varie foto, attraversiamo il ponticello posto sopra il fiume e arriviamo alle cascate basse: ritorniamo a malga “Campel” e per sentiero ci incamminiamo verso le cascate alte: dopo pranzo al sacco e le foto di routin, ritorniamo verso la base di partenza prendendo il sentiero alto, in quanto il meteo volge al peggio, ripromettendoci di ritornare per un’escursione più completa.

Variante:
Dal parcheggio alto-Cascate Maniva-cima Dasdanino

Partendo dal parcheggio alto (dopo il rifugio Bonardi), si segue lo sterrato a nord dello stesso, si scende andando a dx al primo incrocio, fino ad incontrare la segnaletica Bianco- rosso con indicazioni cascate. Superate le cascate su sentiero ben visibile proseguiamo-prima,per malga Dasdana poi sempre su sentiero ben visibile lago Dasdana per arrivare nei pressi della strada per Bagolino incrociando il sentiero bianco-azzurro che ci porterà alla cima Dasdanino e in breve tempo al punto di partenza.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*