Trail News

ANNA FROST: TRAIL AL FEMMINILE

Che si parli poco di lei è un dato di fatto ma non certo perché non sia una grande campionessa.
All’età di 35 anni si è già aggiudicata prestigiosi premi nell’ambito del Trail e dello Sky Running. Nata in Nuova Zelanda il 1° Novembre 1981 ha praticato come primo sport l’Hockey su prato per poi dedicarsi alla corsa, 3.000 siepi, sci di fondo, triathlon e mezze maratone.

Anna FrostFin da piccola ha sempre condotto una vita molto attiva improntata sullo sport. Per questo ha raggiunto una laurea in educazione fisica. Non sapeva cosa avrebbe voluto fare nella vita ma il suo amore per lo sport è stata la risposta.

Guardando le sue foto su Instagram o Facebook si evince una ragazza dolce che ama la bicicletta, lo yoga, nuotare, la ginnastica e le piace la corsa immersa nella completa natura.

Anna è una ragazza semplice alla quale piace mangiare bene e non si fa mancare le gioie della vita ma allo stesso tempo è molto attenta nella scelta dei generi alimentari,  prediligendo grassi naturali, pochi latticini, frumento/glutine. Per recuperare dopo una gara cerca sempre di abbondare con frutta fresca, pace e serenità.

anna frostÈ una ragazza genuina e lo si scopre dal suo sorriso; in tutte le sue avventure ci mette tanto cuore, per questo a noi sentimentaliste, amanti della corsa in montagna, questa Anna piace un sacco.

In un’intervista racconta che si allena 5 giorni alla settimana per 5 ore al giorno, alternando nuoto, palestra, bicicletta, ovviamente corsa e camminata (solitamente in montagna); non segue un programma preciso ma cerca di fare ovviamente un allenamento strutturato in base a come si sente.

Anche lei come tutti noi “comuni mortali” programma i “lunghi” nel fine settimana, spesso sui sentieri per scoprire nuovi paesaggi.

Per confermare la sua dote romantica afferma che sceglie le gare in base alla cultura, alle persone e ai luoghi che le caratterizzano. E non si da dei limiti né per la quantità di gare da scegliere nè per la lunghezza del percorso. Diciamo che nonostante sia molto preparata sembra che le piaccia vivere alla giornata con uno stile di vita pacifico e sereno.
anna frostSi ritiene una donna fortunata per le opportunità che ha avuto intorno al mondo e allo stesso tempo si definisce competitiva con la voglia di fare sempre meglio, perché come dice lei: “Il corpo è capace di fare più di quello che pensiamo. La nostra mente è la chiave per mantenersi positivi quando il fisico è stanco”.
Da un po’ di anni collabora con Salomon R&S (Ricerca e sviluppo) per l’abbigliamento donna poiché crede sia fondamentale sentirsi femminili anche mentre si corre.
Ovviamente è consapevole che ultimamente questo sport è in grande crescita, ma la sua ambizione è mantenere questo sport puro e semplice al di fuori da qualsiasi aspetto politico.

anna frostAnna è una persona molto umile e generosa, orgogliosa quando un amico raggiunge l’obbiettivo e il traguardo.

È un’atleta che ringrazia i suoi fans perché è felice di “ispirarli” e farsi “ispirare” da loro per continuare a fare ciò in cui crede.
Io la adoro perché abbiamo qualcosa che ci accomuna: proviamo un turbinio di emozioni ogni volta che indossiamo le nostre scarpe da corsa.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*